I
l trapianto di sopracciglia effettuato da un chirurgo plastico o da un dermatologo specializzati, è destinato a persone afflitte da assenza congenita delle sopracciglia, o che desiderano coprire cicatrici conseguenti a incidenti o ustioni, o anche che presentano eccessivo diradamento delle sopracciglia conseguente a depilazione o peeling chimico, o per motivi di età. In epoche passate, vi era la tendenza, da parte delle donne, ad assottigliare le sopracciglia per ragioni estetiche, sia tramite l’estrazione di peli (ad es. con una pinzetta) che con tecniche più moderne di depilazione delle sopracciglia, quali il laser.

Nel corso degli ultimi anni, tale tendenza si è invertita e sono sempre di più le donne, giovani ma anche di mezza età, che desiderano sopracciglia più folte e giovanili. In alcuni casi si richiede semplicemente un infoltimento delle sopracciglia, che sono belle naturalmente, mentre in altri, in cui la precedente depilazione ha prodotto il diradamento e l’assottigliamento permanente delle sopracciglia, è necessario un ripristino totale o parziale delle sopracciglia mancanti. Il ripristino delle sopracciglia può essere attuato anche in casi di alopecia areata a carico delle sopracciglia, quando la lesione è localizzata e stabile per un periodo non inferiore a un anno. Inoltre, l’impianto di sopracciglia può costituire una soluzione definitiva per il ripristino della foltezza delle sopracciglia in condizioni patologiche di perdita di peli, come ad es. l’ipotiroidismo. A trapianto di sopracciglia con il Metodo FUE, possono sottoporsi uomini e donne, di qualsiasi età, anche se la maggior parte dei casi di ripristino delle sopracciglia riguarda donne di età compresa tra i 30 e i 50 anni.

L’impianto di sopracciglia FUE costituisce il metodo di elezione per casi come questi, poiché è un metodo poco invasivo e che si avvale di micro-strumenti, allo scopo di evitare l’asportazione di tessuti e la conseguente cicatrizzazione della pelle, al contrario del metodo FUT o strip, il quale richiede l’asportazione di una striscia di pelle dalla zona donatrice del cuoio capelluto, creando in tal modo una cicatrice permanente. È il metodo più idoneo in quanto è indolore e non lascia cicatrici o altri segni. La comparsa dei nuovi peli si verifica progressivamente e inizia appena terminata la seduta di impianto, mentre il risultato finale appare relativamente precocemente, entro 4-6 mesi, a motivo dell’abbondante ematosi della regione. La nascita dei nuovi peli continua ancora per 12 mesi, dopo il trapianto di sopracciglia.

La tecnica di impianto delle sopracciglia con il metodo FUE

Per il trapianto di sopracciglia con il metodo, vengono utilizzati follicoli piliferi provenienti dal cuoio capelluto ed adoperati strumenti di piccolissimo diametro (0.7-0.8 mm), in modo da prelevare follicoli piliferi molto sottili, che somiglino, per quanto possibile, ai peli naturali delle sopracciglia. Il trapianto di sopracciglia con il metodo FUE necessita di solito di 1-2 sedute per ottenere il miglior risultato possibile, in particolare ove si richieda il ripristino totale e un’elevata foltezza. Il metodo FUE è assolutamente sicuro, purché sia applicato da un Chirurgo Plastico esperto e qualificato come il Dottor Vekris e l’equipe trapianto capelli della Advanced Hair Clinics.

L’intera procedura si svolge sotto anestesia locale, per la quale viene impiegata una soluzione a base di lidocaina e adrenalina. A motivo della peculiarità del trapianto di sopracciglia, che viene effettuato di solito su pazienti donne, per cui sono necessari follicoli piliferi di diametro ridotto e un’estensione limitata della zona donatrice, è possibile l’estrazione dei follicoli piliferi con il metodo FUE, senza procedere necessariamente alla rasatura della zona donatrice. Spesso si richiede la rasatura solo di una piccola area della zona occipitale del cuoio capelluto, o può aver luogo una seduta FUE completamente senza rasatura (unshaven FUE).

Procedura sicura e indolore

L’anestesia locale, nessun sanguinamento

Chirurgo plastico Dr. Anastasios Vekris

Risultati garantiti con il metodo FUE

Si procede preliminarmente al disegno della forma e alla fissazione della lunghezza e della larghezza di ciascun sopracciglio, in base alle preferenze di ciascuna persona ma anche alle caratteristiche anatomiche del volto di un determinato paziente.
εμφυτευση φρυδιων fue, fue eyebrow transplant, fue transplantation de sourcils, fue augenbrauen transplantation, trapianto di sopracciglia fue, fue пересадка бровей, trasplante de cejas fue, transplant vetull fue

Per una seduta di trapianto delle sopracciglia con il metodo FUE, possono essere necessarie da alcune decine di follicoli, come ad esempio nei casi che riguardano la copertura di piccole cicatrici, fino a diverse centinaia di follicoli piliferi, in caso di ripristino totale delle sopracciglia, in presenza di alopecia areata o di gravi ustioni. L’estrazione di follicoli piliferi di piccolo diametro, necessaria al trapianto di sopracciglia, viene effettuata di solito con un estrattore manuale o meccanico (manual or automated extraction), mentre si incontrano particolari difficoltà nel trapianto robotico dei capelli (robotic hair transplantation), poiché è particolarmente difficile l’estrazione di follicoli piliferi integri di diametro molto ridotto e aumenta il tasso di inutilizzabilità degli innesti impiantati (transection rate).

Particolarmente impegnativo è l’impianto di innesti per il ripristino delle sopracciglia, poiché si richiede un attento inserimento nella stesso verso, nella stessa angolazione e direzione dei peli delle sopracciglia esistenti. La fase dell’impianto viene esguita con l’ausilio di una speciale apparecchiatura (implanter device), la quale consente di inserire ciascun follicolo pilifero alla giusta profondità e con la giusta angolazione di crescita, onde ottenere un risultato il più naturale possibile. Il decorso post operatorio seguente all’impianto di sopracciglia è del tutto normale, con dolore minimo, mentre vi è una piccola probabilità di comparsa di un edema sulla fronte, nei primi giorni successivi al trapianto.

Il paziente può fare ritorno alla sua normale occupazione e ad ogni attività, anche sportiva, entro pochi giorni, una settimana al massimo. I risultati del trapianto di sopracciglia sono permanenti e visibili entro un lasso di pochi mesi. Di solito, i nuovi peli che provengono dal cuoio capelluto necessitano di una spuntatura periodica onde mantenere la lunghezza ideale, mentre con il trascorrere del tempo assumono il verso di crescita dei peli delle sopracciglia preesistenti.

Costo del trapianto di sopracciglia con il metodo FUE

Il costo di ogni seduta di trapianto di sopracciglia dipende dal fatto che sia necessario intervenire su uno o su entrambe le sopracciglia, nonché dal grado di diradamento dei peli, il quale è differente in ogni paziente.