L
a terapia contro la caduta dei capelli con minoxidil (Regain 2% o 5%, Botafex 2% o 5%) è una delle poche terapie farmaceutiche contro la caduta dei capelli dai risultati documentati. Viene utilizzata in forma di lozione fino a 2 volte al giorno ed ha ottimi risultati sia sull’alopecia androgenetica di uomini e donne, sia su altre forme di alopecia. È approvata dall’Agenzia Greca del Farmaco e dalla FDA (Food and Drug Administration) statunitense.

    Il contrasto della caduta dei capelli con l’impiego di minoxidil è conseguito inducendo vasodilatazione e aumento del flusso sanguigno del cuoio capelluto, prolungando in tal modo la fase Anagen di crescita del capello. Dopo 2-3 mesi di terapia con minoxidil, si riduce sensibilmente il ritmo di perdita dei capelli, mentre si osserva la rinascita di alcuni capelli che recentemente erano passati nella fase Telogen.

    Oltre che all’alopecia androgenetica, il trattamento della caduta dei capelli con l’impiego di minoxidil è applicabile anche ad altre forme di caduta dei capelli, come la caduta fisiologica stagionale (Telogen), quella dovuta a disturbi endocrini e ormonali, nonché all’alopecia areata. Rappresenta un’indispensabile terapia della caduta dei capelli anche dopo un impianto di capelli effettuato sia con il metodo FUE, sia con il metodo FUT o Strip, al fine dell’ottimizzazione dei risultati. Inoltre, dopo il trapianto di capelli, il minoxidil svolge un ruolo molto importante nella conservazione dei capelli esistenti nella zona ricevente e nell’evitare il fenomeno dell’apoptosi (shock loss).

    L’effetto indesiderato più frequente del trattamento della caduta dei capelli con l’impiego di minoxidil è l’irritazione associata a secchezza del cuoio capelluto, nonché l’ipertricosi in altri punti del corpo, fenomeni che regrediscono con la riduzione del dosaggio. La durata della terapia contro la caduta dei capelli a base di minoxidil dovrebbe protrarsi a lungo, per tutto il tempo in cui si manifesta il problema della perdita di capelli; nel caso dell’alopecia androgenetica, diremmo in pratica per tutta la vita.

Informazioni generali in merito alla terapia contro la caduta dei capelli a base di minoxidil.

    La sostanza farmaceutica minoxidil (Regain®, Rogain®, Botafex®) viene largamente utilizzata a livello mondiale per il contrasto del diradamento dei capelli ed in particolare dell’alopecia androgenetica, nel corso degli ultimi 20 anni. Il minoxidil è indicato nella terapia della caduta dei capelli di uomini e donne ed è impiegato sotto forma di lozione con una concentrazione di principio attivo del 2% e del 5%. Costituisce la terapia farmaceutica contro la caduta dei capelli più popolare e più diffusa a livello mondiale.

    Al presente, si ritiene che il principale meccanismo d’azione del minoxidil nel trattamento del diradamento dei capelli sia la sua azione sui follicoli piliferi che si trovano in fase Telogen (telogen phase), poiché esso attiva l’avvio della fase di rigenerazione (anagen phase). Si ritiene inoltre che il minoxidil prolunghi la fase di rigenerazione e di conseguenza la vita e la crescita del capello. A seguito dell’applicazione locale quotidiana, sulla testa, del minoxidil, si osserva un aumento della crescita di capelli entro 2 o 3 mesi dall’inizio della terapia.

Efficienza

Crescita dei capelli

Ridurre la perdita di capelli



    Il trattamento della caduta dei capelli con minoxidil, secondo numerosi studi scientifici, si è dimostrato efficace in non meno del 90-95% dei casi. Nella fattispecie, il 60-65% circa dei pazienti ha riscontrato un aumento della crescita di capelli e una riduzione della zona calva della testa, mentre il 35-40% circa dei pazienti ha osservato  una stabilizzazione della zona calva e una riduzione della perdita di capelli. Quando il minoxidil o all’impiego di – LLLT (Low Level Laser Therapy), si osservano risultati ancora migliori. Sembra che i pazienti più giovani e quelli che affrontano la fase iniziale del diradamento dei capelli mostrino migliori risultati a seguito della terapia con minoxidil rispetto ai pazienti più anziani, con calvizie permanente da parecchi anni. Il minoxidil può essere utilizzato, in tutta sicurezza e con risultati altrettanto buoni, anche dalle donne.

Nanogen thickenng shampoo    Negli ultimi anni, il trattamento di lunga durata con minoxidil 5% viene sempre più di frequente associato all’applicazione della terapia PRP (Platelet Rich Plasma) per il contrasto della caduta dei capelli. Il minoxidil può essere utilizzato senza problemi in associazione sia con integratori alimentari vitaminici, sia con shampoo con pH neutro, adatti a capelli delicati. Esistono anche shampoo specifici per la caduta dei capelli, come il Nanogen® shampoo, i quali possono essere associati all’uso di minoxidil senza effetti collaterali. Alla Advanced Hair Clinics, l’inizio dell’impiego di minoxidil 5%, 7-10 giorni prima della seduta di trapianto di capelli, costituisce parte integrante del protocollo post-operatorio, poiché il tal modo si garantisce la profilassi dei capelli esistenti e del pari una nascita più rapida dei capelli trapiantati.

    È doveroso osservare che, in base agli studi scientifici condotti, l’impiego di minoxidil successivamente a trapianto di capelli effettuato con il metodo FUE, non influenza il risultato finale del trapianto, ossia il numero di capelli che nasceranno in definitiva. Sembra tuttavia che influenzi in modo significativo la riduzione dell’apoptosi dei nuovi capelli durante la prima fase post operatoria di 2-6 settimane, dato che il minoxidil prolunga la durata della fase rigenerativa del ciclo del capello con l’effetto di far comparire anticipatamente i risultati del trapianto di capelli.

Indicazioni ed effetti collaterali del trattamento della caduta dei capelli con minoxidil.

    Il minoxidil è indicato principalmente in pazienti giovani, con progressiva caduta dei capelli, senza che ne sia escluso l’uso da parte di pazienti più anziani. Il trattamento a base di minoxidil è considerato molto importante nell’ambito del protocollo pre operatorio e post operatorio nel caso di pazienti afflitti da caduta dei capelli nonché di pazienti che si sottopongono a trapianto di capelli. Il minoxidil trova largo impiego a livello mondiale ed è generalmente ben tollerato.

    Gli effetti indesiderati più frequenti del minoxidil sono rappresentati dall’irritazione locale del cuoio capelluto, che può essere accompagnata da prurito, arrossamento, leggero bruciore nonché da xerodermia locale. Inoltre, si può osservare ipertricosi in zone indesiderate come ad es. viso, orecchi ecc., soprattutto nelle donne. Con l’uso prolungato, esiste una piccola probabilità di aumento dei valori degli enzimi epatici transaminasi), a causa del metabolismo epatico del minoxidil.

    Tuttavia, in ogni caso, l’uso locale del minoxidil è sicuro e, anche in caso di comparsa di effetti indesiderati,la riduzione del dosaggio o l’interruzione della terapia sono sufficienti a farli scomparire. Va sottolineato che l’interruzione dell’assunzione del farmaco comporta un ribaltamento dei risultati ottenuti con l’uso dello stesso, nel giro di 2-3 mesi, e il conseguente ritorno allo stato precedente l’utilizzo di minoxidil.

Dosaggio consigliato e durata del trattamento della caduta dei capelli con minoxidil.

    Il minoxidil è impiegato sotto forma di lozione o di schiuma e si applica localmente al cuoio capelluto con una concentrazione di principio attivo del 2% e del 5%. La soluzione al 2% di principio attivo è usata di solito dalle donne o in caso di irritazione locale del cuoio capelluto in seguito all’applicazione della soluzione più al 5%. Di solito si consigliano 3-4 irrorazioni della zona interessata da caduta dei capelli, due volte al giorno, a testa asciutta.

    L’applicazione della lozione o della schiuma deve essere accompagnata da un leggero massaggio della pelle per garantire un migliore assorbimento. Il minoxidil sotto forma di schiuma e con una concentrazione del 5% è oggi largamente utilizzato, sia perché l’applicazione della schiuma è più agevole, sia perché procura molto minore irritazione, rispetto al minoxidil in soluzione. Se il prodotto viene usato quotidianamente, occorrono 2 o 3 mesi perché siano visibili i primi risultati. Il minoxidil, può essere usato in tutta sicurezza per lunghi periodi e può essere associato a:

  • Lasercomb
  • PRP


    L’eventuale interruzione della terapia con minoxidil comporta un ribaltamento di qualunque risultato ottenuto con l’uso dello stesso nel giro di alcuni mesi, Contrariamente ad opinioni espresse in passato, oggi si ritiene che l’interruzione del trattamento con minoxidil per un determinato lasso di tempo  superiore a 15 giorni, conduce i capelli che avevano beneficiato del suo impiego alla fase Telogen, con la conseguenza della comparsa di intensa caduta di capelli 2 o 3 mesi dopo l’interruzione del farmaco.