L
a moderna tecnica di impianto dei capelli FUE, trova applicazione con successo, oltre che nel trattamento definitivo dell’alopecia androgenetica, anche nell’impianto di peli della barba (beard transplantation). Nella clinica per il trapianto dei capelli Advanced Hair Clinics, viene applicata la più moderna tecnica di trapianto della barba Advanced FUE, ad opera del chirurgo plastico Anastasios Vekris e della sua equipe chirurgica.

Il trapianto della barba con il metodo Advanced FUE (Follicular Unit Extraction) è una tecnica di impianto dei follicoli piliferi in virtù della quale i singoli follicoli vengono trasferiti uno ad uno dalla zona donatrice, che si trova preferibilmente nella zona occipitale (la parte posteriore ed inferiore del cuoio capelluto), nei punti della zona ricevente caratterizzati da diradamento della barba. Il metodo Advanced FUΕ è considerato, ai giorni nostri, il metodo più moderno di impianto della barba ed ha il grande vantaggio di essere poco invasivo e di non lasciare segni o cicatrici. Le regioni in cui vengono impiantati i peli della barba comprendono il pizzo (mento), i baffi e la loro congiunzione con la barba, le gote, le basette e delle combinazioni di zone.

La procedura dell’impianto dei peli della barba

Le modalità con cui viene effettuato il trapianto di barba vanno attentamente pianificate. In particolare, il dottore prende in esame tutta una serie di fattori, quali l’età del paziente che intende sottoporsi a impianto della barba con il metodo Advanced FUΕ, quanto ricca di peli è la zona donatrice della testa (o del petto, un’altra zona donatrice eligibile), le caratteristiche del volto, i risultati attesi dal candidato. Inoltre, il medico deve calcolare, sulla base del quadro clinico del paziente e della foltezza desiderata, il numero di follicoli piliferi da impiantare.

Le fasi dell’impianto di barba con il metodo FUE sono le seguenti:

  • Il medico delimita e mappa la zona donatrice, dalla quale preleverà i follicoli piliferi. Tale zona deve essere ricca di peli e non mostrare alcuna predisposizione al diradamento.
  • Lo specialista effettua l’anestesia locale e preleva i follicoli piliferi uno ad uno con un apposito apparecchio.
  • I follicoli piliferi vengono conservati in modo adeguato, in ambiente umido e freddo, fino al momento del trapianto di barba.
  • Il medico disegna la regione in cui verrà effettuato il trapianto di peli della barba.
  • Infine, procede all’impianto degli innesti con la tecnica Advanced FUE nella zona soggetta a diradamento senza avere in precedenza procurato delle ferite cutanee operando dei fori (one – step implantation).

L’impianto dei follicoli piliferi nella zona ricevente viene effettuato grazie ad una speciale apparecchiatura (Implanter device), la quale consente di inserire ciascun follicolo pilifero alla giusta profondità, con l’inclinazione e nella direzione di volta in volta richieste, poiché il viso, a seconda della regione di impianto (ad esempio, trapianto di baffi, trapianto di basette, trapianto di barba, ecc), richiede una differente inclinazione ed angolazione di impianto, così da imitare l’aspetto naturale dei peli del viso. Tale procedura è straordinariamente complessa e per tale ragione non sono molte le cliniche per il trapianto dei capelli, a livello mondiale, che dispongono delle competenze e dell’esperienza necessarie ad effettuare il trapianto della barba: tra queste va annoverata la Advanced Hair Clinics.

hair-follicles    Nel corso della procedura di impianto della barba o in generale di peli del viso, vanno prese in considerazione anche le peculiarità di questi ultimi. Rispetto ai peli del cuoio capelluto, i peli del volto sono più robusti, poiché hanno un diametro pressappoco doppio dei primi. Inoltre, sul viso attecchiscono soprattutto follicoli piliferi con un solo pelo (singoli) o con due peli. Follicoli piliferi con più peli sono eccezionalmente rari. Ciò significa che, nel corso del trapianto di peli con il metodo FUE dal cuoio capelluto al viso, bisogna sforzarsi di prelevare follicoli piliferi con peli dal diametro quanto maggiore possibile, principalmente a un solo pelo o a due peli, provenienti di solito dalla zona occipitale.

Va inoltre notato che il trapianto di peli sul viso, a seconda della zona interessata, vale a dire la barba, i baffi, le basette, le gote o combinazioni di esse, richiede un numero significativo di follicoli piliferi, onde ottenere un risultato soddisfacente dal punto di vista della foltezza. Il numero dei follicoli piliferi necessari può variare da alcune centinaia per il trattamento di una cicatrice o il rinfoltimento dei baffi o delle basette, fino a parecchie migliaia di follicoli piliferi nel caso di ripristino totale della peluria sul volto. Il trapianto dei peli della barba può essere condotto a termine in una sola seduta o, più raramente, in due, qualora il diradamento dei peli del volto risulti molto pronunciato e la foltezza attesa significativa.

Poiché l’impianto di peli della barba e in generale l’impianto di peli sul viso richiede follicoli con particolari caratteristiche (singoli o con due peli, con peli di diametro maggiore) è necessario utilizzare strumenti appropriati nel corso dell’estrazione, i quali consentano di selezionare follicoli piliferi provvisti delle proprietà desiderate. Si preferisce pertanto ricorrere all’estrazione chirurgica (manual extraction) o all’estrazione chirurgica con l’ausilio di un estrattore meccanico (motorized extraction). Al contrario, l’assai promettente trapianto di capelli robotico (ARTAS Robotic Hair Transplant), può presentare delle difficoltà, poiché non è possibile per l’operatore scegliere i follicoli piliferi adatti.

Fotografie di trapianto della barba

Con il metodo di trapianto della barba Advanced FUE, il risultato è naturale e non esistono cicatrici. La percentuale di crescita di nuovi peli può raggiungere il 95%. Dopo l’impianto, i nuovi peli della barba crescono progressivamente, sin dai primi giorni, mentre una percentuale di peli cadono entro le 2-6 settimane successive al trapianto e  ricrescono gradualmente nel corso dei 3-6 mesi successivi. Il risultato viene raggiunto gradualmente e, grazie all’ottima ematosi del viso, entro 6 mesi raggiunge oltre l’80%, mentre il quadro definitivo appare dopo un anno.

εμφυτευση γενιων fue, fue beard transplant, fue transplantation de barbes, fue barthaartransplantation, impianto di barba fue, fue имплантация борода, implantación de la barba fue, transplant mjekër fue

In confronto ad altri metodi oggi ritenuti superati (ad es. il metodo FUT o Strip), il trapianto di barba con il metodo Advanced FUE presenta i seguenti vantaggi:

  • È assai poco traumatico e richiede solo anestesia locale.
  • Con la tecnica di trapianto della barba Advanced FUE, l’emorragia è minima o nulla.
  • Dopo l’intervento, non vi sono antiestetiche cicatrici o altri segni nelle zone dalle quali il medico ha prelevato i follicoli piliferi.
  • La guarigione è rapida e il dolore minimo o inesistente.
  • L’interessato può tornare immediatamente alle sue normali attività, anche dopo soli 2 giorni.

Chi è il candidato ideale per un trapianto di barba?

Il trapianto di barba è indicato per coloro che presentano diradamento per cause ereditarie, ormonali (ad es. ipotiroidismo), a seguito di trauma, ustione o cicatrice. Quelle sopra menzionate, peraltro, sono anche considerate le cause principali del diradamento della peluria del viso. In molti casi, soprattutto nei maschi di più giovane età, si osserva il fenomeno del diradamento dei peli del viso anche in assenza di ereditarietà.

εμφυτευση γενιων fue, fue beard transplant, fue transplantation de barbes, fue barthaartransplantation, impianto di barba fue, fue имплантация борода, implantación de la barba fue, transplant mjekër fue

Inoltre, il trapianto di barba trova applicazione anche in casi selezionati di alopecia areata del viso o delle basette, purché le lesioni siano di diametro relativamente ridotto e stabili per un periodo non inferiore ad un anno. In lal caso si può procedere all’impianto di peli della barba, dopo aver informato il paziente della possibilità di ricomparsa dell’alopecia areata nella medesima o in altra zona del viso o del cuoio capelluto.

Qual è il costo dell’impianto di peli della barba?

Il prezzo di una seduta di trapianto della barba con il metodo Advanced FUE varia a seconda delle dimensioni del problema e della localizzazione del diradamento; se si tratta cioè di una piccola cicatrice sul volto o di zone più estese, come nel caso del trapianto di baffi, del trapianto di basette o del completo ripristino della barba. Inoltre il costo viene determinato e tende al rialzo a seconda della durata dell’intervento e dell’opzione per la seduta “senza rasatura” (unshaven FUE), ossia alla possibilità di sottoporsi a trapianto di barba senza rasare la zona donatrice.